Possiamo dirvi che ogni motore di ricerca valuta in maniera diversa i siti web. Infatti ogni motore di ricerca utilizza programmi diversi di ricerca che vengono chiamati spider. Il compito degli spider è quello di visitare ogni giorno moltissimi siti web e leggere i contenuti ed estrapolare dal loro interno tutte le parole chiave che possono essere utili per determinare il tema trattato dal sito stesso. Per ogni pagina che lo spider legge possiamo trovare link che vanno su altri siti che poi a loro volta vengono aggiunti a siti ulteriori da visitare. In questo modo con questo procedimento a catena possiamo dire che gli spider hanno una grossissima quantità di siti da visitare. In questo modo è possibile conoscere moltissimi siti in più rispetto a quello che si potrebbe vedere con le sole directory che di solito si basano su un processo molto lento di iscrizione e valutazione dei siti web che viene valutato da essere umani. Per consentire allo spider di conoscere il maggior numero di link che riportano al nostro sito è opportuno mettere in ogni pagina nel layout una serie di link che ci permettono di andare in tutte le pagine che sono contenute nel sito.

Sapere come lavorano i motori di ricerca, o meglio sapere cosa i motori di ricerca vanno a scrutare nei nostri siti, può essere molto utile al fine di ottenere dei vantaggi per quanto riguarda la SEO, al fine di ottenere un posizionamento motori ricerca.

Per rendere questo procedimento molto più facile possiamo dire che sarebbe opportuno inserire in ogni pagina del sito un collegamento che possa portare gli utenti alla homepage del sito stesso. Quindi in questo modo qualunque pagina del sito lo spider dovesse trovare potrebbe risalire alla home page del sito e vedere le restanti pagine che sono contenuti all’interno del sito stesso. Quindi in questo modo sarà possibile vedere anche alcune pagine che non sarebbero mai state trovate dallo spider o dagli altri utenti del web. Possiamo tranquillamente dire che gli spider non fanno altro che analizzare i contenuti senza dare troppo conto alla grafica del sito. Quindi un consiglio che possiamo darvi è quello di curare molto di più i testi rispetto alla grafica. Quindi ogni immagine che sia essa fissa o mobile viene assolutamente ignorata dallo spider e quindi possiamo dire che è inutile, l’unica cosa che conta è tutto quello che riguarda la parte testuale.

Quindi resta inteso che qualunque immagine verrà ignorata che l’unico testo che farà fede sarà quello del codice HTML o ASCII contenuto nei tag. Quindi questo ci porta a fare una considerazione davvero molto importante ovvero che i siti acquistano consistenza agli occhi dei motori di ricerca solo se questi ultimi hanno una buona qualità di testo ed ovviamente testi che devono essere in tema con il sito. Quindi un utente che effettuerà una ricerca visualizzerà tutti questi siti che possono soddisfare le sue perplessità con il testo e non con le immagini. Tutti questo, ovviamente, ha come scopo di ottenere un buon posizionamento motori ricerca.