Il foreign exchange market,  Forex o più semplicemente FX, è il mercato interbancario in cui si possono comprare e vendere le valute estere, nato nel 1971, dopo che il mercato internazionale è passato da tassi di cambio fissi a tassi fluttuanti. Il trading sul Forex, era un dominio esclusivo delle grandi istituzioni finanziarie, le banche centrali e le gradi società. Con l’esplosione di Internet, il mercato è diventato accessibile anche per i piccoli investitori e la compravendita di valute estere è diventate una questione di pochi click che si possono compiere sul Personal Computer nella propria casa.

Il  mercato FX, è caratterizzato da un incredibile mole di volume con fluttuazione giornalieri del valore delle valute molto piccola. In linea di massima, nelle maggior parte delle coppie di valute, si assiste ad un cambiamento meno dell’1% del valore della moneta stessa. Motivo per cui molti trader ricorrono alla leva finanziaria per aumentare il valore dell’operazione di scambio.

Il forex è l’unico mercato internazionale senza una sede centrale. Infatti, lo scambio di valuta avviene online over-the-counter (OTC), in cui tutte le transazioni avvengono tramite reti informatiche di interscambio tra i trader di tutto il mondo. Per questo motivo il mercato è aperto 24 ore al giorno, cinque giorni e mezzo alla settimana.

Cosa si compra e si vende sul Forex?

Il trading sul mercato Forex si basa sulla compravendita simultanea di valute: si compra una data valuta e in modo simultaneo se ne vende un’altra. Per questo motivo, lo scambio sul mercato FX si parla di coppie di valute. Ad esempio, la coppia Euro e Dollaro degli Stati Uniti è rappresentata dalla coppia EUR/USD e lo scambio avviene attraverso un broker o dealer.

eur-usd 3

Se prendiamo in esame la coppia Euro – Dollaro Americano, abbiamo EUR/USD = 1,1375 in cui la valuta di sinistra, nel nostro caso EUR, è detta valuta base e la valuta a destra (dollaro americano) è la valuta secondaria o la valuta quotata.

Azione di Comprare

Se decidi di comprare, il tasso di cambio (1,1375) ti indicherà l’esborso che devi affrontare prendendo come riferimento la valuta quotata (USD) per acquistare una unità di valuta base (EUR). Si pagherà 1,1375 dollari statunitensi per acquistare 1 euro.

Azione di Vendita

Vendendo, il tasso di cambio ti indicherà quante unità della valuta quotata (USD) riceverai dopo che avrai venduto una unità della valuta base (EUR). In altre parole, vendendo 1 euro riceverai 1,1375 dollari statunitensi.